4 modi per utilizzare i contenuti social per restare in contatto con i tuoi clienti e aumentare le vendite

Viviamo in un'epoca social in cui gli utenti si aspettano un'esperienza di shopping social e vogliono relazionarsi ai brand che amano anche attraverso i social media. Il CMO del brand di moda JackThreads, Ryan McIntyre, la mette così: "Invece di dover passare all'applicazione JackThreads, i nostri clienti saranno presto in grado di acquistare facilmente dai loro feed sui social media, consentendoci di raggiungere i ragazzi laddove sono già a caccia delle ultime novità."

Tim Weingarten di Pinterest è d’accordo e aggiunge che i social media non riguardano solo l'acquisto ma si tratta di fornire "un approccio olistico all'intera esperienza di acquisto, dal primo momento d’ispirazione fino all'acquisto e oltre.”

Tuttavia, i brand non stanno creando tutto il contenuto da soli, sempre di più infatti, i contenuti e l'esperienza di shopping social sono create insieme ai clienti. Come ha recentemente spiegato Birgitta Olson, global marketing manager di Nikon, in un'intervista: “Non vogliamo fare semplice pubblicità, vogliamo mostrare quello che i consumatori fanno con i loro dispositivi. Si tratta di ritrarre la realtà e celebrare ciò che i consumatori fanno”.

Ma passare dalle parole ai fatti non è semplice, per questo abbiamo pensato a quattro modi di utilizzare i social per connetterti con i tuoi clienti e utilizzarli per vendere i tuoi prodotti o servizi.

1 Fornire contenuti coinvolgenti che portino i clienti ad acquistare

Visit Britain ha creato un hub di contenuti chiamato Join The World. Da qui offre idee di viaggio e consigli per visitare il Regno Unito, tutti categorizzati in diversi temi come per esempio avventura, cibo, cultura e vita notturna. Lo scopo principale di questo content hub è di introdurre il pubblico ad un’ampia varietà di luoghi da visitare in Inghilterra ed è un ottimo esempio di come i contenuti selezionati da blog di viaggi e canali social aiutino ad aumentare il traffico verso le pagine di prenotazione.

2 Coinvolgere gli influencer

Interact content hub di TaylorMade Golf racchiude contenuti di golfisti professionisti e influencer per indurre i visitatori a prolungare la permanenza sul sito e invitarli a condividere i contenuti con amici e familiari. Secondo Graeme Morton, Consumer Marketing Manager di TaylorMade, il tempo di permanenza nell’hub è tre volte superiore rispetto a quello delle altre sezioni del sito.

3 Sfruttare le social proof per aumentare il tasso di conversione

Le social proof sono mostrate sulle pagine dei prodotti di Holiday Club Resorts.
Le social proof sono mostrate sulle pagine dei prodotti di Holiday Club Resorts.

La compagnia di viaggi Holiday Club Resorts utilizza i contenuti generati dagli utenti per aumentare le vendite. Da quando ha introdotto contenuti social generati dagli utenti sulle pagine di prenotazione, l’azienda ha riscontrato un aumento del 20-30% in termini di conversioni. Di recente abbiamo intervistato Janica Soppela, web manager di Holiday Club Resorts, per capire come strutture ricettive e i brand che si occupano di viaggi possono utilizzare i contenuti generati dagli utenti per aumentare il tasso di conversione.

4 Personalizza i contenuti che offri utilizzando i social data

I social data sono il nuovo oro. I dati relativi ai clienti, ottenuti attraverso i canali social, in tempo reale e da fonti diverse, sono il nuovo elisir del marketing. Sono sempre aggiornati e i dati, che includono informazioni demografiche e comportamenti, forniscono una visione completa della vita del cliente al di fuori dei tuoi servizi. Le imprese di successo stanno sfruttando questi dati per offrire servizi ed esperienze personalizzate, scelta che permette di aumentare gli acquisti online.

I social sono una vetrina fantastica per i tuoi contenuti ma sono anche il terreno in cui interagire con i tuoi clienti e attrarne di nuovi. La maggior parte dei grandi brand stanno sfruttando il potere dei contenuti pubblicati sui canali social dai loro fan e mostrando l'attività sul proprio sito web, spesso accanto a informazioni sui prodotti o sui servizi offerti.

Scopri come Expedia, GlassesUSA e UEFA stanno utilizzando i social hub per costruire relazioni e ottenere fiducia dalla loro audience.

Crea il tuo social hub o porta i contenuti dei social sul tuo sito, applicazione, e-commerce o su qualsiasi altro servizio digitale

Prenota una demo Comincia la prova gratuita di 30 giorni
Comincia la prova gratuita di 30 giorni