Perché ogni evento ha bisogno di un socia media wall per il sito web e gli schermi digitali

Hai mai organizzato un evento per la tua azienda?

Lavoro molto duro!

Prenotare la sede e il catering, pianificare l'agenda e ingaggiare gli speaker, realizzare gli inviti e i contenuti e-mail, realizzare una landing page e una pagina dell'evento su Facebook, stampare flyer, etc. L'elenco potrebbe continuare e talvolta tutto ciò può persino sembrare scoraggiante. Forse una buona idea è trovare un organizzatore di eventi professionale all'interno della tua organizzazione e concentrarti sulle attività di marketing?

Uno dei principali fattori di successo per il tuo evento è il social media marketing e il modo in cui puoi creare engagement attorno all'hashtag dell'evento. Il tuo piano per i contenuti dei social dovrebbe coprire tre diverse fasi:

Prima: trovare contenuti accattivanti nei mesi precedenti l'evento (annuncio di speaker, pre-sale di biglietti o inviti per eventi gratuiti, etc.)

Durante: pubblicazione di contenuti pre-programmati durante l'evento (accoglienza dei partecipanti, informazioni pratiche, punti di discussione delle presentazioni) e infine:

• Dopo: riepilogare i punti chiave, mettere in risalto le immagini migliori e connetterti con i partecipanti più influenti (feedback e marketing dei servizi e / o eventi futuri)

Ma come per qualsiasi attività di marketing, non dovresti pianificare e creare tutto il contenuto da solo. Coinvolgere colleghi, relatori e partecipanti nella creazione di contenuti ti aiuterà ad aumentare la portata e l’engagement del tuo evento sui social. Gli algoritmi di Facebook e altri social danno la priorità ai post delle persone rispetto a quelli delle aziende.

Per fare un esempio, potresti chiedere ai relatori di scrivere un breve post sul blog esplorando l'argomento e il tema che affronteranno nella presentazione - e quindi condividerli con l'hashtag dell'evento. Se si imposta un sito Web completo per l'evento, è possibile ripubblicare anche i post del blog.

Se scrivere un post sul blog è troppo impegnativo, assicurati di creare contenuti condivisibili legati all’evento (ad esempio un'immagine con il titolo della presentazione e la foto profilo del relatore) e di distribuirli con i relatori prima dell'evento.

Un'altra buona idea è quella di organizzare le chat di Twitter o le interviste di Facebook Live con gli speaker. Se gli speaker provengono da un'altra organizzazione, puoi attingere al pubblico di più aziende

I contenuti pubblicati sui social non dovrebbero essere limitati alle app: con l'aiuto di Flockler sarai in grado di raccogliere e mostrare tutti i contenuti relativi agli eventi sul tuo sito e mostrate i post anche su schermi digitali. Oltre a mostrare feed di social su qualsiasi servizio digitale, avrai una dashboard con KPI (ad es. Numero di post e coinvolgimento totale) ed elenchi dei contenuti più popolari e dei membri più influenti del pubblico.

Ti piacerebbe imparare come creare un social media wall per il tuo evento? Fai clic sull'icona della chat nella parte inferiore di questa pagina per fissare una call con noi o segui questi 3 passaggi per configurarne uno tu stesso:

1. Crea un hashtag per l’evento

2. Imposta un social media wall per la pagina del sito dedicata all’evento e per gli schermi digitali

3. Traccia la popolarità del tuo hashtag e identifica gli influencer

1. Crea un hashtag per l’evento

Comincia creando un hashtag per l'evento: dovresti scegliere un hashtag facile da ricordare, che mostri i contenuti relativi al tuo evento solo quando le persone lo cercano. Se il nome del tuo evento è piuttosto generico, l'aggiunta dell'anno (#event2020) potrebbe semplificare la divisione dei contenuti dagli altri post sui social. Scegli un hashtag breve e ricorda di aggiungerlo a tutti i tuoi materiali di marketing, dai volantini alle firme nelle e-mail.

2. Imposta un social media wall per la pagina del sito dedicata all’evento e per gli schermi digitali

Perchè gli organizzatori di eventi creano dei social media wall per le pagine del sito dedicate agli eventi e per gli schermi digitali?

Man mano che l’evento si avvicina ci sono diverse ragioni per farlo:

Innanzitutto la maggior parte di loro vuole mostrare tutto il brusio sui canali social per mantenere i visitatori del sito coinvolti più a lungo.

In secondo luogo, il traffico che il tuo sito Web indirizza ai post sui social in primo piano aumenterà il numero di Mi piace, commenti e follower. Significa che i tuoi contenuti raggiungeranno un pubblico più ampio.

Terzo, i social media wall possono mostrare social proof da parte di relatori e partecipanti. Vedere commenti entusiasti di altre persone aumenterà le iscrizioni ai tuoi eventi.

Infine, durante l'evento, è importante mettere in risalto i migliori contenuti dei canali social dei partecipanti mostrandoli su schermi digitali. I commenti possono aggiungere valore alle presentazioni e la visualizzazione di un feed su schermi digitali incoraggia anche altri a partecipare alla conversazione. Più persone partecipano sui social, maggiore sarà la visibilità e la portata che ottieni per la tua attività.

Mi crederesti se dicessi che bastano pochi minuti per creare un social media wall per eventi e schermi digitali?

Inizia iscrivendoti alla nostra prova gratuita di 30 giorni e crea feed automatici per raccogliere post dal tuo account o menzionare l'hashtag dell'evento. Guarda il video su come creare un feed hashtag da Instagram.

Dopo aver creato i feed, vengono fornite diverse opzioni per mostrare i contenuti:

Condividi il codice incorporato del social wall con il tuo sviluppatore e i feed social verranno popolati con nuovi contenuti sulla tua pagina.

Con Flockler hai anche opzioni di moderazione: puoi decidere di archiviare tutto il contenuto per moderazione, bloccare nomi utente e parole chiave e nascondere qualsiasi contenuto pubblicato automaticamente

Il social wall funziona con qualsiasi servizio digitale ma personalmente preferisco la presentazione su schermi digitali. Di seguito un esempio del Museo FIFA che accoglie i suoi visitatori con una presentazione che mostra gli ultimi 15 post sui social.

3. Traccia la popolarità del tuo hashtag e identifica gli influencer

I social media non sono solo contenuti, immagini, video e testi distribuiti su siti Web. I social media hanno Mi piace, commenti, risposte, retweet e altre interazioni. Insieme alla quantità totale di contenuti, l'engagement e la portata dei tuoi contenuti determineranno se il tuo piano di marketing sui social è un successo.

Con Flockler, sei in grado di analizzare e fare report sul numero totale di post e sull’engagement. I dati vengono raccolti automaticamente in background quando il social wall è popolato di nuovi contenuti.

La lista dei contenuti più popolari e dei partecipanti più influenti ti aiuteranno a identificare gli utenti e gli influencer che potresti voler contattare. L'aggiunta di commenti e reazioni ai post più performanti aumenterà ulteriormente la portata dei migliori post sui social e mostrerà alle persone che apprezzi il loro contenuto.

Dopo l'evento, il tuo team potrebbe essere interessato agli hashtag più popolari che sono stati menzionati insieme all'hashtag del tuo evento. I dati riveleranno gli argomenti e le presentazioni più popolari della giornata.

Comincia tutto con un hashtag. Hai già deciso il tuo?

Potrebbe interessarti

10 esempi di social media wall efficaci

Un social media wall raccoglie e filtra i contenuti provenienti dai canali dei social come Instagram, Twitter, Facebook e YouTube. Viene spesso mostrato nelle home page dei siti aziendali, nelle pagine prodotti degli e-commerce o in schermi digitali posizionati negli uffici, per strada o durante eventi dal vivo.

Leggi post sul blog

Raggruppa tutti i tuoi contenuti, compreso quel che dicono i tuoi fan, in un unico social hub.

Prenota una demo Comincia la prova gratuita di 30 giorni