Come i brand utilizzano i contenuti generati dagli utenti nel marketing

Per contenuti generati dagli utenti si intendono tutti quei contenuti come testo, foto, video, commenti e recensioni - creati dai tuoi clienti e da miliardi di altri utenti su internet. Le piattaforme di blogging come Blogger e WordPress hanno aiutato gli utenti a pubblicare e distribuire contenuti a un pubblico globale senza intermediari e gratuitamente. I canali social lo hanno portato ad un altro livello con la condivisione di contenuti, i Mi piace, i commenti e i meccanismi virali per la distribuzione.

Sono sicuro che hai notato che molti marchi creano campagne di contenuti generati dagli utenti sui canali social. Nelle campagne UGC, i marchi ispirano i propri clienti e altre parti interessate a creare contenuti e partecipare a concorsi.

L'utilizzo di contenuti generati dagli utenti nel marketing non deve essere complicato e, per molte aziende, è un modo naturale per costruire e rafforzare le relazioni con i clienti. In genere, i marchi chiedono ai clienti di lasciare feedback e recensioni utilizzando un hashtag legato al brand sui canali social. Raccogliere i migliori e incorporare un feed di social nel sito web aziendale aiuta i brand ad aumentare il tempo trascorso sul sito e i tassi di conversione possono aumentare a grazie alla social proof.

Un ottimo esempio di campagna hashtag sono i GoPro Awards che invogliano i fan a catturare i loro momenti migliori con i loro prodotti GoPro e quindi a presentare le loro candidature al concorso. GoPro premia i migliori partecipanti con buoni, attrezzatura e, soprattutto, riconoscimenti da altri membri della comunità GoPro. GoPro condivide le migliori voci sui propri account social il feed UGC è incorporato nella pagina dedicata ai GoPro Awards.

User-generated content embedded into GoPro Awards Page

Perchè i brand utilizzano i contenuti generati dagli utenti nelle operazioni di marketing?

 

Quali sono i motivi principali per cui i brand cominciano ad utilizzare gli UCG e perché dovrebbe interessare anche al tuo brand? Ecco le ragioni per cui gli UCG dovrebbero far parte della tua strategia di marketing in quanto ti aiutano a:

  1. Costruire una relazione con i tuoi clienti
  2. Aumentare la brand awareness e la portata dei contenuti
  3. Aumentare le conversioni grazie alla social proof

1. Costruire una relazione con i tuoi clienti

Mio nonno ha gestito un negozio di alimentari per 40 anni e conosceva personalmente la maggior parte dei suoi clienti. Oggigiorno però molte aziende costruiscono relazioni con i clienti online. Potresti fornire un prodotto per il mercato di massa o persino un servizio self-service online e le interazioni con i tuoi clienti sono virtuali.

Come si costruisce una relazione con il cliente nel mercato odierno?

I social media offrono un'eccellente opportunità per raccogliere feedback e connettersi con i clienti. Questo crea il legame con il tuo brand, generando contenuti autentici che possono essere utilizzati per le tue operazioni di marketing. Un’idea che funziona è chiedere ai tuoi clienti di lasciare feedback e recensioni sui social con un hashtag legato al tuo brand. Raccogliendo le recensioni in un unico posto ed esaminando i contenuti, i testi, le immagini e i video generati dagli utenti, sarai in grado di identificare le frasi, i problemi e le situazioni di vita comuni dei tuoi clienti. Si spera che gli UGC mostreranno molti clienti soddisfatti che apprezzano i tuoi servizi, ma potresti trovare anche idee ispiratrici per ulteriori sviluppi di prodotti e servizi.

Un’altra possibilità è quella di realizzare una campagna hashtag che chiede ai tuoi clienti di partecipare a un contest oppure spronarli ad essere creativi con il tuo prodotto. Molte scuole e università chiedono agli studenti di condividere le loro esperienze e questo li aiuta a raggiungere i genitori e gli studenti che scelgono la loro scuola. I siti web legati al marketing turistico come France.fr mostrano i contenuti generati dagli utenti di un ampio gruppo di parti interessate che forniscono alloggi, gestiscono attrazioni turistiche e organizzano viaggi.

User-generated content feed displayed on a tourism marketing website

Indipendentemente dal percorso che sceglierai di intraprendere e dal tipo di attività che svolgi, i contenuti generati dagli utenti ti aiutano a trasformare i clienti in sostenitori del tuo marchio. Ti aiutano anche a costruire relazioni più strette avvicinandoti ai tuoi clienti. Le campagne UGC forniscono approfondimenti su come i tuoi clienti descrivono i tuoi servizi e prodotti con parole loro.

2. Aumentare la brand awareness e la portata dei contenuti

Uno dei principali vantaggi di una campagna di contenuti generati dagli utenti è la crescita della brand awareness e della portata dei contenuti sui social.

Sono sicuro che hai notato che i canali social danno la priorità ai post degli amici rispetto ai marchi.

Il motivo è piuttosto semplice: i canali social guadagnano di più, più a lungo restiamo sulle loro app. Tentano di farci vedere i post che è più probabile che ci piacciano e che ci faranno continuare a navigare nel feed. L'equilibrio tra i post dei nostri amici, i contenuti nativi dei marchi e la pubblicità diretta è continuamente ottimizzato per farci tornare più spesso sui loro canali. Più a lungo restiamo, più annunci possono essere mostrati.

Le campagne di contenuti generati dagli utenti funzionano così bene perché i canali social danno la priorità ai post dei nostri amici che di solito raccolgono più Mi piace, commenti e altre interazioni. Alcuni dei tuoi post del tuo brand potrebbero ottenere una discreta quantità di interazioni, specialmente se paghi per questo, ma niente può battere il coinvolgimento di decine, centinaia o persino migliaia di clienti che condividono la tua storia.

Questo vuol dire che la priorità, per chi vuole fare marketing con gli UCG, è assicurarsi che le persone menzionino il brand e l'hashtag del brand e che i loro amici siano coinvolti con questi post. Le migliori campagne UGC includono un invito all'azione che chiede ai tuoi clienti di partecipare insieme ai loro contatti: amici, familiari, colleghi, ecc.

Così facendo aumenterai anche il numero di follower sui tuoi canali social man mano che gli amici dei tuoi clienti conosceranno i tuoi prodotti e servizi attraverso le social proof e i consigli.

Potresti non essere un'azienda che serve direttamente i consumatori o non ti è possibile condividere le storie di successo dei tuoi clienti in pubblico. In questo caso non lasciarti ingannare pensando che i contenuti generati dagli utenti non siano rilevanti per la tua attività. Tutti noi abbiamo stakeholder che possono aiutarci ad aumentare la brand awareness e la portata attraverso gli UGC.

Per esempio, molte città e organizzazioni governative coproducono servizi ed è facile trovare temi e obiettivi di marketing condivisi per un hashtag brandizzato. I dipendenti della tua azienda potrebbero essere considerati leader in un settore specifico. La creazione di una campagna generata dagli utenti con i tuoi dipendenti promuoverà il tuo marchio all'interno delle loro reti e aumenterà le possibilità di trovare talenti in futuro. Influencer marketing e advocacy dei dipendenti sono parole d'ordine mentre, in effetti, potremmo semplicemente dire “contenuti generati dagli utenti creati dai tuoi dipendenti”.

Indipendentemente dalle dimensioni dell'azienda e del settore, le campagne di contenuti generati dagli utenti ti aiuteranno ad aumentare la brand awareness e la portata del tuo marchio sui social media.

3. Aumentare le conversioni grazie alla social proof

E, ultimo ma non meno importante, gli UGC aumentano le conversioni.

Un feed social con social proof incorporate nella tua home page o nelle pagine dei prodotti aumenta il tempo trascorso sul sito e indirizza il traffico verso i tuoi canali social.

Conosciamo tutti le testimonianze dei clienti sui siti web come social proof. Tuttavia, è spesso dispendioso per via del tempo necessario a raccoglierli e ad implementarli sul sito. Con strumenti come Flockler puoi raccogliere contenuti generati dagli utenti, testimonianze, recensioni e feedback dai clienti sui social: puoi incorporarli come un social wall, un carosello o una griglia nel tuo sito e tenerlo aggiornato senza bisogno di avere competenze tecniche.

Le persone non si fidano sempre dei contenuti dei soli marchi. E anche prima dell'era dei social chiedevamo consigli e suggerimenti ai nostri amici, vicini e altre conoscente. In qualità di marketer, puoi creare e aumentare la fiducia con le campagne UGC che mostrano feedback positivi su Instagram, Twitter, Facebook, YouTube, ecc.

Vedere immagini e video autentici di altri ci aiuta a valutare se il prodotto o il servizio è adatto. Secondo le ultime ricerche e statistiche sull'utilizzo dei social, il 43% degli utenti dei afferma di cercare prodotti tramite i canali social e vedere un numero elevato di Mi piace e commenti aumenta le probabilità di acquisto.

Le campagne di contenuti generati dagli utenti ti aiutano a vendere di più attraverso il tuo sito web e a portare più traffico dai canali social al tuo sito web.

UGC 101: come creare campagne con contenuti generati dagli utenti


Una delle domande più comuni è come lanciare campagne UGC e cosa è richiesto all'inizio.
 

Ecco sei passaggi su come creare una campagna di contenuti generati dagli utenti:

1. Scegli il canale social e l'hashtag della tua campagna UGC

2. Stabilisci gli obiettivi della campagna

3. Imposta feed automatici che raccolgono gli UGC

4. Coinvolgi i tuoi clienti nella creazione degli UGC

5. Mostra gli UGC in tutti i tuoi servizi digitali

6. Misura i risultati della tua campagna UGC.

1. Scegli il canale social e l'hashtag della tua campagna UGC

I primi passi sono scegliere il canale social più adatto alla tua campagna di contenuti generati dagli utenti e creare un hashtag accattivante. L'hashtag deve essere unico per cui assicurarti che l'hashtag non sia già stato utilizzato altrove. Deve essere facile da ricordare e strettamente correlato al tuo marchio. Il tuo obiettivo è creare una comunità di orgogliosi sostenitori del marchio che condividono l'hashtag con gli altri: se non sei in grado di utilizzare il nome del tuo prodotto, prova a trovare una parola accattivante con cui i tuoi clienti hanno familiarità.

Sarà un compito facile per alcune aziende che hanno già un pubblico attivo e coinvolto su uno specifico canale social. Un ottimo esempio sono le aziende che si occupano di viaggi e turismo e che possono iniziare subito con immagini e video di Instagram condivisi dai loro clienti. Senza eccezioni, ci sono già viaggiatori che condividono UGC su una destinazione di viaggio.

Ma a volte dovrai cominciare da zero: per aiutarti a pianificare la campagna, potresti chiederti:

• Quali canali piacciono di più ai miei clienti? Spesso dipende dai dati demografici del tuo pubblico.

• Quale formato di contenuto funziona meglio con i miei prodotti e servizi? Testo, immagini o video?

• Quale canale avrebbe il ROI più elevato a lungo termine?

È meglio iniziare con uno o al massimo due canali e selezionare il canale che avrà il maggior valore, sia per te che per i tuoi clienti.Ogni canale social ha caratteristiche leggermente diverse e, principalmente per motivi di privacy, alcuni possono limitare i tipi di contenuti disponibili per la raccolta e la visualizzazione sul tuo sito web. Ecco un elenco di canali social e dei tipi di contenuti che puoi utilizzare per la tua campagna UGC.

A volte potresti voler raccogliere i contenuti anche dall'esterno dei social. Questo potrebbe essere correlato ai dati demografici del tuo pubblico o alla natura del contenuto vuoi che i tuoi clienti creino. Il nostro modulo di caricamento incorporabile per testo, immagini e video potrebbe tornare utile: con la tecnologia di Flockler puoi mostrare i post inviati tramite caricamento insieme agli UGC raccolti dai canali social, il tutto in un unico posto.

2.Stabilisci gli obiettivi della campagna

Dopo aver selezionato il canale social più adatto per la tua campagna UGC, il passaggio successivo è elencare i tuoi obiettivi.

Stai cercando di massimizzare il numero di post o il coinvolgimento sui canali social? Hai bisogno di più visualizzazioni per i tuoi contenuti brandizzati e di una maggiore copertura? O hai intenzione di utilizzare gli UGC come testimonianze dei clienti sul tuo sito web?

Rispondere ad alcune di queste domande ti aiuterà a definire il tuo obiettivo.

Per esempio, la creazione di un numero elevato di contenuti UGC richiederà un invito all'azione relativamente semplice, come la pubblicazione di un tweet che menziona un hashtag brandizzato. Il volume più alto molto probabilmente aumenterà il coinvolgimento totale e il traffico sul tuo profilo. D'altra parte, chiedere agli utenti di essere creativi e partecipare a una sfida video è un esempio di una campagna di contenuti generati dagli utenti con un volume inferiore ma potenzialmente più elevato.

3. Imposta feed automatici che raccolgono gli UGC

Dopo aver creato piani e obiettivi per la tua campagna UGC, è il momento di settare un aggregatore di social come Flockler per raccogliere tutte le voci. Puoi decidere di mostrare tutti i post automaticamente ma spesso consigliamo la moderazione dei contenuti. Con Flockler, l'automazione ti aiuta a raccogliere, filtrare e mostrare le voci, avrai infatti il pieno controllo di quali contenuti vengono mostrati.

L'impostazione dell'automazione e la raccolta di contenuti dai social come Instagram, Twitter, Facebook, YouTube e altri non potrebbe essere più semplice. Ecco un video di un minuto che mostra come raccogliere contenuti da qualsiasi hashtag su Instagram:

Puoi raggruppare tutti i post pubblici che menzionano un hashtag su Instagram. Non è necessaria un'autorizzazione separata per mostrare le immagini sul tuo sito, supponendo che tu segua le linee guida di ciascun canale social. Flockler se ne occuperà automaticamente e tu potrai concentrarti sul successo della campagna. Tuttavia, se stai cercando di utilizzare le immagini delle campagne pubblicitarie al di fuori del tuo sito e altri servizi digitali e devi modificare il contenuto originale, sarà necessaria l'autorizzazione.

Puoi raccogliere molto di più dei semplici feed hashtag di Instagram: ecco l'elenco completo dei canali di social e dei tipi di contenuti supportati.

4. Coinvolgi i tuoi clienti nella creazione degli UGC

Ora che hai impostato feed automatici che raccolgono i contenuti, il passaggio successivo è lanciare la tua campagna e passare all'invito all'azione per il pubblico.

Sono sicuro che hai siti web, canali social, email marketing, strumenti di comunicazione interna, materiali di stampa, packaging di prodotti, negozi o uffici, ecc. per promuovere l'hashtag della campagna. Anche se inizialmente potresti pensare che il lancio abbia bisogno di un Big Bang, spesso è meglio iniziare lentamente.

Di solito il modo migliore per iniziare è contattare alcuni dei membri del pubblico più coinvolti e attivi e incoraggiarli a partecipare alla campagna. Ma invece del maggior numero possibile di persone, concentrati sulla qualità e l'autenticità dei post. Le prime voci in genere definiscono la direzione futura e il successo a lungo termine della campagna UGC. Il tuo pubblico ha bisogno di sentire che stanno aprendo la strada e che sono orgogliosi di partecipare. In qualità di marketer, il tuo ruolo è quello di impostare la direzione e fidarti dei tuoi clienti per usare la loro intuizione e immaginazione.

Come fai a sapere qual è il giusto invito all'azione per incoraggiare il pubblico a partecipare? Un invito all'azione di una campagna UGC di successo avrà queste caratteristiche:

• Chiedi qualcosa di specifico

• Scatena emozioni

• Attingi agli argomenti che il tuo pubblico ama

• Divertiti a partecipare

5. Mostra gli UGC in tutti i tuoi servizi digitali

Per massimizzare il valore della tua campagna di contenuti generati dagli utenti, ha senso mostrare alcune dei migliori contenuti sui tuoi siti, app, intranet, display digitali e qualsiasi altro spazio digitale. Più visibilità crei con i tuoi strumenti e servizi esistenti, più persone saranno incoraggiate a partecipare e unirsi alla tua campagna.

Con Flockler, avrai quattro diverse opzioni per mostrare i contenuti già pronte all'uso e possono essere ulteriormente personalizzate per adattarsi alle linee guida del tuo marchio. Non hai bisogno di competenze da sviluppatore e il team di Flockler è felice di aiutarti a iniziare. Tutti i layout si adattano automaticamente e in modo reattivo alle dimensioni dello schermo o all'area specifica su cui vorrai mostrarlo.

UGC campaign content on Milka's website

Per ispirarti, guarda gli esempi di una campagna di contenuti generati dagli utenti e dai un'occhiata ai nostri ultimi casi di successo con GoPro, Metallica, Campari e altri.

6. Misura i risultati della tua campagna UGC

L'ultimo passaggio è assicurarti di misurare i risultati della tua campagna.

Sul tuo sito web puoi utilizzare i tuoi strumenti di analisi preferiti come Google Analytics per vedere come le persone interagiscono con i post (ad esempio i clic per visualizzare il post sui social) e come un feed social media aumenta il tempo trascorso sui tuoi servizi.

Con Flockler puoi visualizzare tutte le voci e il numero di interazioni sui social media (Mi piace, commenti, retweet, ecc.). Puoi anche acquistare un servizio di analisi aggiuntivo per ottenere un rapporto completo sul numero di post, il coinvolgimento, gli utenti più attivi, i post più popolari e altro ancora.

Esempi di campagne con contenuti generati dagli utenti

È sempre meglio imparare dal successo degli altri e da come hanno ottenuto i migliori risultati. Ecco alcuni dei migliori esempi di campagne di contenuti generati dagli utenti:

Natural History Museum di Londra London e LEGO #NHMLEGO

Instagram images of the user-generated content campaign by Natural History Museum in London and LEGO

Le immagini Instagram della campagna di contenuti generati dagli utenti del Natural History Museum di Londra e LEGO

Se metti insieme uno dei musei preferiti di Londra e la creatività LEGO, cosa potrebbe andare storto? La campagna congiunta di questi due marchi innovativi chiede ai ragazzi delle scuole di essere creativi e creare una LEGO Life Form che potrebbe sopravvivere a quattro ambienti diversi. Le voci vengono raccolte insieme e mostrare sul sito web del museo.

Fattori chiave: sfide e attività create insieme ad amici e familiari massimizzano il potenziale della tua campagna per diventare virale. Prima di tutto le voci vengono condivise sui social media da più persone. In secondo luogo raccolgono Mi piace e commenti dai social network congiunti di ciascun partecipante. Infine, le sfide sono spesso molto più divertenti quando amici e familiari sono coinvolti.

Feyenoord FC #FeyenoordLife

Feyenoord FC's social media wall embedded into the website.

Il social media wall del Feyenoord FC incorporato nel sito web.

Qual è il modo migliore per le squadre sportive di aumentare le vendite di prodotti per i tifosi? Il Feyenoord FC, una delle squadre di maggior successo nella Premier League olandese, chiede ai fan di condividere la loro #FeyenoordLife indossando la maglia della squadra. Di conseguenza, la loro homepage è stata rapidamente riempita di famiglie che indossavano la maglia del club.

Fattori chiave: se stai lanciando un nuovo prodotto o stai cercando di aumentare la portata e la brand awareness sui canali social, chiedere ai clienti di condividere il tuo brand è uno dei modi migliori per suscitare una risposta. Se hai un pubblico ampio, puoi restringere il tuo invito all'azione a un argomento od un tema stagionale

Opus Art Supplies #opusartweek

Instagram images of the user-generated content competition by Opus Art Supplies

Immagini Instagram del concorso di contenuti generati dagli utenti di Opus Art Supplies

Il negozio online canadese di materiali per belle arti, stampa digitale, cornici e altro ha organizzato un concorso settimanale in cui i clienti hanno condiviso le cose che amano del Canada. Le voci sono tutte raccolte in una galleria d'arte virtuale di natura, paesaggi, sport e cultura canadesi. Wow!

Fattori chiave: la campagna UGC di Opus Art Supplies è pensata per i clienti che già utilizzano i loro prodotti e che sono orgogliosi di condividere i loro lavori con amici e familiari online. Hanno attinto con successo ai temi canadesi che il loro pubblico ama, e ai quali sono vicini e sicuramente susciterà simpatie e commenti anche dai loro amici e familiari.

Crea il tuo social hub o porta i contenuti dei social sul tuo sito, applicazione, e-commerce o su qualsiasi altro servizio digitale

Prenota una demo Comincia la prova gratuita di 30 giorni
Comincia la prova gratuita di 30 giorni