7 esempi di campagne con contenuti generati dagli utenti

Un paio di settimane fa stavo cercando una nuova destinazione per le vacanze sciistiche per l’anno prossimo e indovina qual è stata la migliore fonte di informazioni?

No, non è Google.

Digita il nome di un luogo, marca o prodotto nella casella di ricerca di Instagram e otterrai un flusso di contenuti generati dagli utenti in tempo reale. Troverai altri clienti come te che si stanno godendo un servizio o un prodotto: potresti persino trovare i tuoi amici o le tue celebrità preferite nel feed.

I consumatori si sono sempre fidati della famiglia, degli amici e del feedback di altri clienti più dei contenuti prodotti dai brand e, secondo Nielsen, il 92% dei clienti ha più fiducia nei contenuti generati dagli utenti che della pubblicità tradizionale.

I contenuti generati dagli utenti o UGC possono essere definiti come contenuti creati da clienti, dipendenti, partner, influencer e altri stakeholder aziendali e la cosa più bella è che non si paga per la condivisione online di UGC. In questi giorni il formato più popolare di UGC è un'immagine di Instagram ma il formato può essere anche del testo, un tweet, video o persino file audio. E non si limita nemmeno ai social; con strumenti come Flockler, puoi raccogliere i contenuti creati dai clienti sul tuo sito web.

Perché le aziende creano campagne con contenuti generati dagli utenti?

Gli addetti al marketing descrivono spesso i loro obiettivi come sensibilizzare, aumentare la portata e guidare le conversioni ma, in parole povere, l’obiettivo di marketing è far sì che il cliente conosca, apprezzi e abbia fiducia nel tuo marchio.

Il contenuto che crei tu stesso ti aiuterà sicuramente a creare fattori quali conoscenza e fiducia, ma i contenuti generati dagli utenti e gli esempi autentici di come i tuoi clienti utilizzano i tuoi prodotti e servizi ti aiuteranno strada facendo.

I canali social e i loro algoritmi danno la priorità ai post dei nostri amici e delle persone con cui interagiamo regolarmente. Perché? L'obiettivo di Facebook, Instagram, Twitter e altri social è quello di farti scorrere i loro feed il più a lungo possibile e di farti tornare spesso. Dai loro dati possono vedere che le persone trascorrono più tempo ad interagire con i post dei loro amici che con i post dei brand e ha senso per loro dare priorità a questa tipologia di contenuto nel tuo feed.

Quindi, come fai a portare il tuo brand ai clienti sui social media?

Ci sono due opzioni:

1) Pubblicità a pagamento (dai un’occhiata ai nostri suggerimenti su come creare un’efficace campagna pubblicitaria sui social media).

2) Creare campagne con contenuti generati dagli utenti.

Creando una campagna con contenuti generati dagli utenti e coinvolgendo i tuoi fan nel menzionare l'hashtag o la tua azienda, avrai più attenzione sui tuoi contenuti. I post nei nostri feed personali suscitano più simpatie e commenti e la tua azienda in questo modo raggiungerà un pubblico più ampio.

In altre parole, più clienti conosceranno la tua attività

Come fai a far sì che i clienti mettano “mi piace” alle tue pagine?

Gli autentici momenti UGC di altri clienti ispireranno i loro amici a scoprire di più sulla tua azienda visitando i tuoi canali social o, meglio ancora, visitando il tuo sito web in cui hai incorporato un social media wall con gli ultimi aggiornamenti dai tuoi account. Un social wall in grado di ispirare le persone aumenterà il numero di “Mi piace” e follower sui tuoi canali social. E gli altri vantaggi chiave di un social media wall includono il tempo trascorso sul tuo sito web e l’aumento delle conversioni.

Il passo conclusivo sarà ispirare fiducia tra i tuoi clienti. Questo comincia dal momento in cui il cliente mette “mi piace” alla tua attività.

I tuoi clienti hanno imparato a conoscerti, hanno visto i tuoi post sui social e hanno fatto il passo di mettere “mi piace” e seguire il tuo account sui social. Ora è compito tuo offrire contenuti di alta qualità per creare fiducia e consolidare la relazione con il cliente. Per aiutarti, abbiamo elencato 13 suggerimenti utili su come creare contenuti condivisibili.

Esempi di campagne con contenuti generati dagli utenti

I contenuti generati dagli utenti sono una fonte vitale per far conoscere, apprezzare e creare fiducia nel tuo business - e alcuni marchi hanno già una comunità attiva di clienti che citano il business o condividono contenuti con un hashtag brandizzati. È sempre una buona idea trarre ispirazione da chi fa bene le cose e qui ci sono 7 grandi esempi di campagne con contenuti generati dagli utenti:

Milka: il tour dei biscotti

Milka, un marchio di cioccolato di Mondelez International, ha creato la campagna Keksetour chiedendo ai propri clienti di 
condividere i loro momenti migliori con i biscotti Milka. i fan dell'azienda possono partecipare al contest utilizzando il filtro della camera Facebook e menzionando l'hashtag brandizzato. Oltre alla campagna sui social media e alla pubblicità televisiva, un Milka Café itinerante sarà in tournée in tutta la Germania durante l'estate.

Su Facebook, i post con un elevato numero di “Mi piace” e commenti dei nostri amici e del nostro network vengono mostrati per primi, e i contest UGC danno al tuo marchio l'opportunità di essere presente nel news feed e di raggiungere nuovi segmenti di pubblico. Per ulteriori spunti, consulta la guida dettagliata su come realizzare un contest di successo su Facebook.

Friends Of Earth: #PlasticFreeFriday

Se le barrette di cioccolato e i biscotti di Milka attirano i fan sui canali social, anche le organizzazioni benefiche e non-profit promuovono una buona causa! Friends of Earth, un'organizzazione che contribuisce a combattere il cambiamento climatico, ha creato una campagna internazionale sui social con l’hashtag #PlasticFreeFriday per educare le persone sulle conseguenze dall'utilizzo della plastica e dei rifiuti non riciclati.

Gli enti di beneficienza utilizzano i social per coinvolgere il pubblico e generare donazioni. I canali di marketing tradizionali (telefono, affissioni, pubblicità stampata, ecc.) sono ancora presenti, ma una campagna UGC di successo aiuta le organizzazioni a raggiungere nuovi segmenti di pubblico senza confini geografici, con risorse minime rispetto ai canali tradizionali e un targeting molto più preciso.

Nazionale di cricket della Nuova Zelanda

Gestisci una squadra e non mostri i contenuti generati dai fan sul tuo sito? Devi essere pazzo!

Guarda in che modo la nazionale di cricket della Nuova Zelanda mostra un feed dei canali social con immagini di Instagram, tweet, video di YouTube e altro. Il team è spesso citato da giocatori, fan e fonti di notizie attendibili e il social wall sul loro sito accoglie i visitatori con un feed favoloso. Non abbiamo ancora incontrato un cliente in cui il tempo trascorso sul sito non aumentasse con l'aiuto di social wall.

University of Brighton: Choose Brighton

Oltre ad aumentare l’awareness e la portata dei contenuti, i principali vantaggi dell'utilizzo di contenuti generati dagli utenti nel marketing del settore istruzione sono di attirare futuri studenti con social proof e consolidare la relazione con studenti, personale e altre parti interessate. La maggior parte degli studenti di questi tempi appartiene alla Generazione Z (ragazzi e giovani adulti nati dal 1995 in avanti) e rispetto alle generazioni precedenti, apprezzano l'autenticità dei contenuti e sono per natura scettici rispetto alla pubblicità tradizionale.

L'Università di Brighton mostra UGC sulle pagine Choose Brighton, fornendo diverse informazioni ai futuri studenti. Uno dei vantaggi dei contenuti generati dagli utenti è che consentono di far risparmiare tempo al team che si occupa della creazione dei contenuti, ma aggiungono anche social proff per supportare il contenuto editoriale esistente.

Cosa ne pensi del feed basato sulle immagini di Instagram che promuove alcune delle migliori attrazioni di Brighton?

GlassesUSA

I contenuti generati dagli utenti mostrati come social proof sulle pagine prodotti di un sito aumentano il tempo trascorso sul sito e i tassi di conversione del 20-30% o anche di più. Con altri clienti simili a noi che si godono il prodotto e parlano la nostra stessa lingua, gli UGC aumentano la nostra fiducia nel marchio e ci aiutano a prendere la decisione di acquisto.

Molto tempo prima dell’arrivo dei social media, materiali di stampa e siti Web hanno utilizzato commenti e citazioni dei clienti per creare fiducia – e utilizzare gli UGC significa amplificare di molto il potere delle recensioni. I post sui social sono pubblicati tramite i feed personali degli utenti e possono essere aggiornati in tempo reale.

Per aumentare il volume dei contenuti generati dagli utenti basta aggiungere call-to-action a ogni touchpoint, dalla confezione del prodotto ai siti Web fino alle e-mail. GlassesUSA, uno dei principali rivenditori online di occhiali, chiede ai propri clienti di taggare le immagini con #GlassesUSA o di menzionare il proprio account, successivamente selezionano le immagini e le raggruppano in un social shop con contenuti ispirazionali. Le immagini presenti nel social shop sono taggate con i prodotti e indirizzano il traffico verso le singole pagine dei prodotti.

Turracher Höhe

Gli addetti al marketing del settore viaggi non possono vivere senza i contenuti generati dagli utenti. E secondo la ricerca di Travel Counselors, il 96% dei viaggiatori ha più probabilità di fidarsi di una raccomandazione di un'altra persona rispetto ai contenuti creati dall’azienda.

Personalmente amo gli sport invernali, quindi ho dovuto scegliere una delle destinazioni sciistiche come esempio. Turracher Höhe in Austria mostra le migliori immagini di Instagram per ispirare clienti come me a prenotare la prossima vacanza con loro. Non vedo l'ora di divertirmi tanto quanto le persone che sto vedendo su Instagram!


FIFA Museum

Fino a questo momento ho condiviso esempi di contenuti generati dagli utenti mostrati su siti Web e app, ma gli UGC sono anche un’ottima aggiunta per gli eventi. Sono sicuro che sei stato a eventi e conferenze in cui gli ultimi buzz dei social sono stati mostrati su qualche maxi schermo. Strumenti come Flockler possono aiutarti a integrare i feed dei social media nei servizi digitali, ma anche a creare social media wall specifici per gli eventi.

Oltre che durante gli eventi, gli UGC possono essere mostrati all’interno dei tuoi uffici e in qualsiasi spazio pubblico dotato di schermi digitali. Il FIFA Museum è uno dei numerosi clienti di Flockler che presenta i feed dei social su un display digitale. Questo accoglie i visitatori del museo con un flusso di contenuti ispirazionali e li induce a condividere i loro momenti preferiti legati al gioco del calcio.

Come aggiungere i contenuti generati dagli utenti al tuo sito web?

Ora che hai capito il motivo per cui i brand stanno creando campagne che sfruttano gli UGC e hai visto esempi di brand che svolgono questa attività in modo eccellente, ho pensato che sia utile farti vedere quanto sia facile mostrare i contenuti autentici generati dagli utenti sul tuo sito web.

Incorporare i feed dei social media in qualsiasi servizio digitale è semplice e veloce - ecco come farlo:

1. Raggruppa i contenuti dei social media da vari canali

Iscriviti alla prova gratuita di 30 giorni di Flockler e imposta le tue regole su quali canali social desideri mostrare e quali hashtag utilizzare. Con i feed automatici, il contenuto verrà visualizzato automaticamente (o archiviato per moderazione) ed è possibile combinare più canali social in un unico feed. Controlla l'elenco dei canali social supportati e i tipologia di contenti. 

Creare un feed UGC basato su hashtag, post che menzionano un particolare nome utente o post pubblicati da uno specifico account richiede pochi minuti. Ecco un video che ti mostra come fare:

Quando crei il tuo mix di canali social, puoi decidere mostrare i contenuti automaticamente sul tuo sito o se archiviare i post in attesa che vengano moderati uno per uno.

Anche se decidi di mostrare i post automaticamente, puoi sempre nascondere ogni singolo post dal social wall in un secondo momento.

2. Mostrare gli UCG su siti, app mobili o qualsiasi servizio digitale

Dopo aver creato uno stream di contenuti UCG, copia e embedda il codice dal tuo account Flockler e mostra il contenuto su qualunque sito, app o schermo digitale. Il codice crea un social wall automaticamente ma, anche senza conoscenze tecniche, potrai personalizzarlo perchè rispetti le linee guida del tuo brand.

You can create an unlimited number of social media walls with the same Flockler account - and with the various filters and options, we enable you to display all of this content or only some of the content anywhere in your digital services and unlimited number of pages. For example, you can display only the content mentioning a specific tag on a dedicated social media campaign or product page.

Puoi creare un numero illimitato di social media wall con lo stesso account Flockler e, con i vari filtri e opzioni, ti permettiamo di mostrare tutti i contenuti o solo alcuni dei contenuti che hai selezionato ovunque nei tuoi servizi digitali e in un numero illimitato di pagine. Ad esempio, è possibile mostrare solo i contenuti che menzionano un tag specifico di una campagna o sulla pagina del prodotto.

Hai già creato un social media wall per la tua azienda? Iscriviti alla nostra prova gratuita di 30 giorni e inizia subito. Se non sei del tutto sicuro che il social wall sia giusto per te, inviaci una emailo chatta con noi per saperne di più sulle funzionalità e sulle storie di successo per vedere come gli altri stanno usando la nostra piattaforma.

Potrebbe interessarti

Raggruppa tutti i tuoi contenuti, compreso quel che dicono i tuoi fan, in un unico social hub.

Prenota una demo Comincia la prova gratuita di 30 giorni
Comincia la prova gratuita di 30 giorni